• sample-1

  • sample-3

  • SAE EUROPEA dal 1986
  • informazioni importanti

Seguici su Facebook

Principio di funzionamento della microfibra

tutte le superfici, anche quelle che apparentemente ci sembrano perfettamente liscie, come ad esempio i vetri, in realtà sono costituite da tante piccole frastagliature. Le fibre con cui facciamo abitualmente pulizia, a causa del loro grosso spessore (circa 100 micron) non riescono a penetrare in queste irregolarità e quindi una parte dello sporco, assieme al detergente, rimane nelle superfici causando i famigerati aloni.

La microfibra originale SAE invece, grazie allo spessore  estremamente ridotto (circa 2-4 micron), riesce a penetrare in tutte le irregolarità, anche quelle più piccole, e grazie al contributo dell'acqua che ammorbidisce lo sporco, riesce a pulire in profondità non trasportando lo sporco da una parte all'altra, grazie anche alla sua struttura simile ad un capello umano che intrappola le molecole dello sporco.

Cerchiamo persone

interessate a presentare

il nostro sistema di

pulizia ecologico!

Lorem ipsum presta shop amet

SAE EUROPEA '1986 - 2015' 30 anni di successi

un immenso grazie a tutti i nostri affezionati clienti